Giochi Mobile: un mercato di successo in costante crescita

Il settore dei cosiddetti giochi mobile ha ormai spopolato ovunque, anche qui in Italia, e mentre il mercato degli MMO e browser game continua a sfornare nuovi titoli, cresce anche la fetta di giocatori che decidono di passare il loro tempo giocando con i tablet e gli smartphone.

Sono ormai molte le aziende che stanno sviluppando giochi mobile o convertendo i loro titoli attuali in un formato multi-piattaforma, spesso giocabile sia da pc che da dispositivi mobili. Anche qui su giochi-mmo.it, stiamo da tempo valutando la possibilità di espandere il sito e dedicare una nuova sezione ai giochi mobile, ovviamente concentrandoci sui soli MMO free to play. Ma cosa ci riserverà il futuro del mobile gaming?

La parola ad un vero esperto

Angry Birds gioco mobile

Michail Katkoff, il nuovo direttore del product management di Scopely, che ha lavorato per Rovio come produttore esecutivo del famoso Angry Birds Rio e trascorso gran parte del 2013 come product manager del noto Clash of Clans, ha confessato non molto tempo fa in un’intervista a GamesIndustry International la sua visione riguardante il mercato dei giochi per dispositivi mobili.

A suo avviso, la concorrenza nel settore dei free to play è sempre più agguerrita, ma la crescita del pubblico interessato a questo genere di intrattenimento permette comunque alle aziende di poter generare del profitto. Vendere spazi agli inserzionisti sta inoltre diventando ancora più facile per diversi motivi, in particolar modo perchè la user analytics è considerevolmente migliorata e perchè gli inserzionisti sono più interessati ai dispositivi mobili, in quanto hanno capito che è dove le persone passano la maggior parte del loro tempo.

Quando si parla di servizi F2P, si parla di un pubblico molto ampio. Con un target così espanso si ha molta più possibilità di fare leva e creare reddito, anche perché attualmente non solo è possibile creare profitto con gli acquisti in-app, ma è anche possibile generare molte entrate attraverso la pubblicità, grazie ovviamente all’elevato traffico di giocatori. Non stiamo parlando di raddoppio, ma bensì di un pubblico dalle dimensioni 10 volte più grandi.

I brand non sono ancora pronti per fare un cambiamento radicale al momento, ma si stanno spostando lentamente verso questo nuovo mercato, aumentando costantemente i loro budget pubblicitari nel settore mobile. Non stanno andando all-in, ma stanno gradualmente investendo sempre di più.

E voi che ne pensate? Ritenete che i giochi mobile in futuro rappresenteranno una fetta ancor più importante del mercato videoludico? Gradireste una sezione dedicata qui su giochi-mmo.it? Fatecelo sapere con un commento. 🙂

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

Neverwinter?

Neverwinter è un MMORPG free to play in italiano basato sul celebre Dungeons & Dragons. Il gioco offre un comparto grafico di ottima fattura, un gameplay ben progettato e una storia tanto profonda quanto avvincente. I giocatori possono inoltre creare i loro contenuti e condividerli con la community, personalizzare le cavalcature e formare delle potenti gilde con cui conquistare e costruire fortezze.