Everquest II: free to play da dicembre

Durante una conferenza, Dave Georgeson di Sony Online Entertainment, ha confermato l’ormai quasi completa conversione al free to play di Everquest II. Anche andando sul sito ufficiale viene già annunciato l’arrivo della nuova versione, prevista per i primi di dicembre.

E’ ciò che è meglio per i nostri giocatori. Ci piace dare un sacco di modi per scegliere come giocare o pagare. Non siamo così eccitati da molto tempo, stiamo rompendo un ciclo di sviluppo ormai consolidato per renderlo più flessibile possibile.

Secondo Gergeson l’industria non sta più funzionando con il classico sistema ad abbonamento, dove i giocatori sono costretti a pagare per il gioco e le espansioni, sperando siano capaci di soddisfare le loro aspettative. Passando all’F2P crede che lo sviluppo di EQII sarà migliore e più intrigante, anche perchè se gli sviluppatori non terranno alta la qualità, non faranno un centesimo.

Giocatori Free, Silver e Gold

Everquest: differenze tra account

I giocatori avranno diversi modi per giocare/pagare il gioco, anche se per gli utenti attuali in realtà cambierà poco. Gli account Gold resteranno dove sono, così come i Silver, anche se i primi avranno accesso a tutte le razze e classi attualmente disponibili.

Se un giocatore ha acquistato un pacchetto per le razze o le classi negli ultimi 60 giorni, la metà del prezzo di acquisto verrà rimborsato. Ciò vale anche per i membri Silver. Attualmente, la sottoscrizione Silver costa 10 dollari e coloro che hanno optato per quel piano in particolare negli ultimi 60 giorni, riceveranno il rimborso della metà della spesa. Un’altra caratteristica sarà rappresentata dalla possibilità di offrire agli abbonati un sistema di iscrizione non ricorrente, ovvero la scelta di poter pagare per 3, 6 o 9 mesi. Al termine di tale periodo, i giocatori avranno bisogno di prorogare la sottoscrizione o il loro accesso al di là degli aspetti F2P verrà bloccato.

Free to play e marketplace

I giocatori free to play avranno diverse limitazioni. Potranno optare fra quattro razze e otto classi, acquistando separatamente l’accesso alle restanti. Potranno disporre di due slot per i personaggi, avranno un limite all’inventario e al livello massimo di oro collezionabile.

Il marketplace verrà unificato e alcuni articoli di una certa entità, come il Ward of Obliteration, verranno rimossi dallo store. I giocatori che hanno acquistato questi elementi non li perderanno, ma dato che si tratta di materiali di consumo, essi finiranno per scomparire. Inoltre, gli sviluppatori hanno intenzione di utilizzare attivamente i sondaggi ed altre modalità di comunicazione, per capire quello che la community desidera e vorrebbe trovare in gioco.

Nuova espansione in arrivo

Riguardo alla nuova espansione, Age of Discovery, Gerogeson ha raccontato come verranno introdotti un sacco di nuovi elementi interessanti al mondo di Everquest II. Uno degli aspetti più eccitanti è il Dungeon Builder, dove i giocatori saranno premiati con particolari elementi (mostri, oggetti ecc), i quali una volta sbloccati permetteranno ai costruttori di metterli nei propri dungeon.

I dungeon creati dai giocatori verranno rilasciati e resi disponibili a tutti gli altri membri del gioco, i quali saranno in grado di votarli. I costruttori verranno premiati attraverso il sistema di classificazione (rating system), e pertanto, costruire un grande dungeon permetterà di ottenere un notevole punteggio. Aggiungete a tutto questo la tanto attesa classe del Beast Master ed ecco che troverete la ricetta infallibile per il successo.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

Neverwinter?

Neverwinter è un MMORPG free to play in italiano basato sul celebre Dungeons & Dragons. Il gioco offre un comparto grafico di ottima fattura, un gameplay ben progettato e una storia tanto profonda quanto avvincente. I giocatori possono inoltre creare i loro contenuti e condividerli con la community, personalizzare le cavalcature e formare delle potenti gilde con cui conquistare e costruire fortezze.