Programmi per il futuro di Landmark ed EverQuest Next

In un recente articolo pubblicato sul sito ufficiale di Landmark, il Senior Producer Terry “Fairan” Michaels ha voluto ricapitolare quello che è successo nelle ultime settimane e dare a tutti un aggiornamento su cosa potremo aspettarci in futuro.

A quanto pare la mole di lavoro che attende gli sviluppatori non è quantificabile, pertanto sembra ancora impossibile stabilire un’ipotetica data di rilascio del gioco. Cerchiamo pertanto di capire su cosa sta lavorando il team e quali sono al momento le priorità di Daybreak Games.

EverQuest Next al centro dei riflettori

Giocatrice Landmark

Nel mese di maggio sono stati cancellati i personaggi e i progressi dei giocatori all’interno di Landmark, sono state introdotte varie novità e apportati miglioramenti. Subito dopo sono saltati fuori nuovi problemi, ormai in buona in parte sistemati o quasi. Una volta risolti tutti i bug l’attenzione degli sviluppatori e le relative risorse si sposteranno verso altri compiti e sistemi che verranno utilizzati in EverQuest Next. Questo significa che il team inizierà a lavorare in aree dall’elevato rischio creativo, dove anche se le idee degli sviluppatori sono piuttosto chiare non è comunque possibile quantificare l’entità del lavoro che dovrà essere portato a termine. Ci potranno essere drastici cambi di direzione per ottenere il gioco desiderato, pertanto a causa di questa imprevidibilità il produttore di Landmark non se la sente ancora di parlare di date.

Terry ha inoltre dichiarato che tutte le caratteristiche relative a Landmark avranno una priorità inferiore e dovranno aspettare fino a quando ci sarà più tempo per loro. Spostando l’attenzione sullo sviluppo di EQN non avrà più senso continuare a pubblicare nuovi Blueprint, dal momento che l’obiettivo è sempre stato quello di fornire piani concreti e a breve termine. Quando il team avrà le idee più chiare circa i tempi di sviluppo, farà in modo di farlo sapere a tutti.

Anteprima scenario EverQuest Next

Questo non significa che la squadra non lavorerà sui contenuti direttamente fruibili dai giocatori. Ogni volta che verrà sviluppato un contenuto o un sistema adatto per Landmark, questo entrerà a far parte del gioco attraverso un aggiornamento. L’intento è infatti quello di continuare a raccogliere feedback da parte degli utenti, per mantenere acceso l’interesse e per rendere EverQuest Next il gioco incredibile che tutti vogliamo. Diciamo che gli aggiornamenti continueranno a essere rilasciati nel tempo, ma con scadenze meno frequenti e regolari rispetto a quelle dell’ultimo anno.

Terry “Fairan” Michaels, Senior Producer – Landmark e EverQuest Next

Landmark e la community di giocatori sono molto importanti per noi e continueranno a essere essenziali per lo sviluppo di EverQuest Next, esattamente come abbiamo promesso all’inizio. Ci tengo inoltre a precisare che, anche se stiamo spostando il nostro interesse primario su EverQuest Next, questo non significa che il gioco uscirà quest’anno. Continueremo con i nostri Workshop e quando avremo dei grandi aggiornamenti pianificheremo un evento dal vivo, per stare insieme e chiacchierare come già fatto in passato. Ogni volta che avremo informazioni da condividere terremo inoltre aggiornati i fan attraverso il forum, Twitter, Reddit, Facebook e qualsiasi altro mezzo di comunicazione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Registrati

QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?

MMORPG CONSIGLIATI

SPARATUTTO CONSIGLIATI

BROWSER GAME CONSIGLIATI

Ti piacciono i giochi MMORPG?
Hai già provato

Neverwinter?

Neverwinter è un MMORPG free to play in italiano basato sul celebre Dungeons & Dragons. Il gioco offre un comparto grafico di ottima fattura, un gameplay ben progettato e una storia tanto profonda quanto avvincente. I giocatori possono inoltre creare i loro contenuti e condividerli con la community, personalizzare le cavalcature e formare delle potenti gilde con cui conquistare e costruire fortezze.